Bonus William Hill, come funziona

Oggi davo un’occhiata ai termini e alle condizioni dei bonus dei casinò online, cosa che faccio abitualmente per vedere se c’è qualche cambiamento, non per controllare se facciano qualcosa di losco (a quello ci pensa la AAMS) ma bensì soltanto per controllare se hanno cambiato qualche percentuale per i bonus relativi ai diversi giochi. Eh già, perché forse non tutti sapete che quando si dice “bonus del 100% con requisito di giocata di tot. volte l’importo del bonus”, quel tot varia da gioco a gioco. In pratica, mentre per le slot machine è sempre del 100%, non lo è per altri giochi. E’ una cosa normale, si intenda. Vi faccio un esempio con le percentuali di Williamhill.it:

Slots (tutte le varianti) 100%
Roulette (tutte le varianti) 25%
Red Dog 25%
Casino Hold’em 25%
Tequila Poker 100%
Blackjack (tutte le varianti) 20%
Video Poker (tutte le varianti) 20%
Baccarat 20%
7 e Mezzo 20%
Hold’Em Showdown 100%
Calci di Rigore 100%
Bonus Bowling 100%
Knockout 100%
Gira la Ruota 5%
Tutte le puntate di raddoppio dei Video Poker (tutte le varianti) 0%

Come potete vedere, mentre per le slot è al 100%, per altri non lo è, per alcuni è addirittura molto basso. Ad esempio, Se giocando 10€ su una slot vi varranno come 10€ di requisito del bonus, per il Red Dog (gioco di carte) varranno solo 2,5€. Quindi per ottenere 10€ indietro con le slot dovrete giocare 200€ mentre per ottenere 200€ con il red dog dovrete giocare 800 €. Ovviamente, in queste “giocate” vanno incluse anche quelle provenienti dalle vincite ottenute.

Cosa è il requisito di giocata?

Quando si ottiene un bonus sul deposito, ad esempio 100€ su 100 di deposito, per poterlo incassare (prelevare sulla propria carta) si deve giocarlo un determinato numero di volte. William Hill ad esempio prevede un requisito di giocata pari a 20 che è sicuramente molto buono. Vi consiglio perciò di approfittare del bonus del 100% (quello di 1.000€!!!) e di giocare alle sue splendide slot firmate Playtech.